La materia che si plasma e si fa viva.

Premio anno 2021

La materia che si plasma e si fa viva.

"A Sergey Eylanbekov,

uno scultore che, muovendosi nel solco della tradizione figurativa, riesce, con stile deciso e solido, a conciliare antico e moderno"

"Gli artigiani di Pietrasanta sono i migliori al mondo. Condivido questo riconoscimento con loro. Per me e' un onore essere qui" S.Eylanbekov

Biografia

Sergey Eylanbekov (Russia - 1960)

E'un famoso scultore russo-americano le cui opere si trovano in spazi pubblici e collezioni private in tutto il mondo.

Nato in Russia nel 1960, Eylanbekov ha studiato alla prestigiosa Accademia di Belle Arti Surikov di Mosca. Dopo la laurea con lode nel 1984, ha partecipato a molte importanti mostre, dalle quali diverse sue sculture sono state acquisite dall'Accademia Russa di Belle Arti e dal Ministero della Cultura per l'esposizione permanente. Sergey e' emigrato negli Stati Uniti nel 1989. All'inizio, le sue abilita' lo hanno aiutato a guadagnarsi da vivere producendo copie e riproduzioni di varie sculture classiche, la maggior parte delle quali sono state acquisite dai principali musei di tutto il paese. Ha anche continuato a creare opere nuove e originali.

Il suo primo contatto con l'Italia e la Toscana risale al 2004, quando alcuni suoi lavori vennero inclusi nella mostra nel Palazzo Mediceo di Seravezza intitolata "100 Years of the National Sculpture Society of the United States of Amica in Italy".

Nel 2004, la sua scultura "Five Continents" ha rappresentato ufficialmente gli Stati Uniti al Concorso mondiale di arte e sport del Comitato Olimpico Internazionale e si e' aggiudicata il primo posto. "Five Continents" e' stato esposto durante i Giochi Olimpici tenuti ad Atene, in Grecia, ed e' in mostra permanente al Museo Olimpico di Losanna, in Svizzera. Dal 2005 lavora part time a Pietrasanta. Nel 2006 Sergey e' stato invitato a presentare una mostra al Palazzo delle Nazioni Unite di New York. Nel 2008 una grande scultura di Sergey ha vinto il Concorso Internazionale di Scultura 2008 dedicato al famoso poema "Peer Gynt" di Ibsen. La scultura e' stata eseguita a Pietrasanta ed installata a Oslo nel 2010. Nel 2010 a New York, una scultura di Sergey e' stata ufficialmente donata quale Peace & Harmony Award alla First Lady della Malaysia, Seri Rosmah Mansor. Fa parte del Consiglio Direttivo della National Sculpture Society, di cui e' socio. E' docente alla Farmingdale State University di New York. Ha inoltre realizzato il monumento dei palombari dell'Artiglio di Viareggio che si trova in Piazza Palombari dell'Artiglio a Viareggio.

Eylanbekov ha vinto numerosi altri concorsi e completato importanti commissioni pubbliche. Ha creato sculture per il Peer Gynt Sculpture Park a Oslo, in Norvegia, e l'Hancock-Adams Common a Quincy, nel Massachusetts. In particolare, le sue opere sono state esposte al Museo di arte moderna di Mosca, alla United States Sports Academy e alle Nazioni Unite. Piu' recentemente, e' stato lo scultore per il National Dwight D. Eisenhower Memorial a Washington, DC.

Eylanbekov vive e lavora a Long Island, New York e a Pietrasanta, in Italia. E' membro della National Sculpture Society e ha fatto parte del suo Consiglio di amministrazione.